Immagini per alleviare e controllare il Dolore

Molte persone, quando concentrano l’attenzione su un dolore che stanno sperimentando, sanno che questo produce una sensazione diversa dalle altre parti del corpo: una leggera tensione, una diverso calore ecc..

La prima tentazione è quella di opporre resistenza, costruendo un muro intorno ad esso o cercando di allontanarlo: tutto questo aumenta la sensazione di risentimento e di tensione.

In questo esercizio si pone l’attenzione sul dolore, lo si esplora, per diventare maggiormente consapevoli di delle vere sensazioni che produce.

Mettetevi a sedere o sdraiatevi in una posizione simmetrica e chiudete gli occhi.

Rilassatevi quanto più completamente vi è possibile, ispirando e tendendo varie parti del vostro corpo, per poi espirare rilassandole. Si inizia con la testa e con ogni respiro si scende fino a porre l’attenzione sul rilassamento dei piedi.

Si sposta l’attenzione attraverso il corpo, alla ricerca di una parte che produce una sensazione diversa – di dolore, tensione o pressione.

Prendete coscienza dell’area del corpo in cui la sensazione si produce, per esempio nello stomaco. Cercate di essere il più possibile specifici, per esempio identificando se sia sotto pelle, in profondità, nella parte superiore o in quella inferiore? Chiedetevi: “Dov’è?”

Siate consapevoli della sua dimensione: quanto è lunga?; quanto è larga? quanto è profonda? Quanto misura?

Siate consapevoli della sua densità. E’ solida o leggera? E’ della stessa densità in tutta la sua ampiezza?. Qual’è la sua densità?

Che sensazione dà? Com’è la composizione della sua superficie? E’ morbida e arruffata, ruvida o dura e liscia? Che sensazione dà?

Che temperatura ha? Calda o fredda o uguale a quella del resto del corpo? Che temperatura ha?

Di che colore è? Se non è chiaro, immagina di che colore potrebbe essere. Quale è il suo colore?

Ponete l’attenzione al respiro Per tre cicli di respirazione immaginate di portare l’aria ispirata a girare intorno all’area che identificata, lavandola. Poi l’aria esce lentamente con l’espirazione.
Per i seguenti tre cicli di respirazione immaginate di portare l’aria inspirata all’interno dell’area identificata; la risciacqua e viene eliminata con l’espirazione.
Con gli ultimi tre cicli di respirazione, ponete l’attenzione sull’aria che nuovamente gira intorno all’area, lavandola, per essere poi eliminata con il rilassamento.

L’esercizio può essere ripetuto nuovamente utilizzando ripetute scannerizzazioni del proprio corpo, per sviluppare un’immagine chiara della sensazione di dolore.

-----------------------------------------------------------------------------------------

Meditazioni di Consapevolezza Trasformativa
Visitate www.LampOnThePath.org per visualizzazioni e meditazioni sulla consapevolezza gratuite.
Dekyi-Lee Oldershaw 99 Bronte Road, Suite 314, Oakville, Ontario Canada L6L 3B7